Galleria


avatar Empty
CONTATORE FORUM

avatar

Andare in basso

avatar Empty avatar

Messaggio Da stefandro il Sab Gen 16, 2010 10:46 pm

x chi lo ha visto: cosa ne pensate?
a me e piaciuto molto
stefandro
stefandro
VIP MEMBER
VIP MEMBER

Numero di messaggi : 1325
Data d'iscrizione : 22.05.09
Età : 41
Località : nova milanese (mb)

Torna in alto Andare in basso

avatar Empty Re: avatar

Messaggio Da san delle montagne il Sab Gen 16, 2010 11:39 pm

Ciao Bello!!!
Io non l'ho ancora visto..... ma mio marito dice che deve essere fantastico!
Io però mi pongo una domanda....
" CHE SENSO HA CREARE QUESTI FILM CON ATTORI DIGITALIZZATI SE POI DEVONO CREARLI SU ATTORI CHE PRECEDENTEMENTE HANNO GIRATO LE SCENE".... film come "FINAL FANTASY" o "BEOWULF"...non HANNO SENSO.....

Posso essere d'accordo sugli effetti speciali che creano l'ambientazione e l'atmosfera, che aggiungono magia e si creano delle scene d'azione spettacolari (vedi film come TRANSFORMER che adoro!)... ormai col computer graphic si può fare qualsiasi cosa.... MA RICREARE VIRTUALMENTE DEGLI ATTORI IN CARNE ED OSSA (vedi la povra SIGOURNEY WEAVER resa digitale e blu nel film AVATAR) quando puoi avere la stessa interpretazione da attori veri... QUESTO PROPRIO NON LO CAPISCO...

Non credo che andrò a vederlo al cinema... mi spiace per Cameron perchè sono una fervente ammiratrice ( sin dai tempi di ALIENS e TERMINATOR)... con le sue capacità poteva inventarsi altro .(
san delle montagne
san delle montagne
MODERATORE
MODERATORE

Numero di messaggi : 3311
Data d'iscrizione : 06.03.09
Località : FORESTA DI KODAMA

http://www.rsservicelegno.com

Torna in alto Andare in basso

avatar Empty Re: avatar

Messaggio Da cagliostro2574 il Dom Gen 17, 2010 1:16 am

credo che questo FILM vada visto al CINEMA
altrimenti si perderà in qualità alla TV, è stato pensato e reallizato x il CINEMA.

SPIELBERG non ha atteso tanti anni x farlo x nulla, infatti la storia era bella che pronta già da un bel pezzo, solo che mancavano le tecniche attuali x reallizarlo
cagliostro2574
cagliostro2574
MODERATORE
MODERATORE

Numero di messaggi : 5465
Data d'iscrizione : 10.06.09
Età : 45
Località : treviso

Torna in alto Andare in basso

avatar Empty Re: avatar

Messaggio Da san delle montagne il Gio Feb 11, 2010 12:50 pm

L'ho "scaricato" ieri sera da guardare ( dopo una CAPA TANTA che mi ha fatto mio marito, per vederlo)....

allora, direi che a livello di tematiche, ambientazioni, trama e molte scene mi ricordano almeno 3 film di HAYAO MIYAZAKI....

Direi che Cameron in questo film non ha inventato nulla di nuovo nemmeno gli esseri blu fatti al computer ( non sono male,peccato che ricordano molto gli esseri presenti nel film d'animazione italiano " AIDA DEGLI ALBERI" del 2001)

avatar 14b55d10

ha preso un po qui, un po là, ha mixato insieme alcune caratteristiche e situazioni presenti in film come:
- LAPUTA IL CASTELLO CELESTE
- LA PRINCIPESSA MONONOKE
- NAUSICAA DELLA VALLE DEL VENTO
- ALBATROSS E LE ALI DELLA MORTE ( episodio n°145 della seconda serie di Lupin terzo da lui disegnato e diretto)

UN APPLAUSO a SIGOURNEY WEAVER perchè è sempre UNA GRANDE!!! cheers


Ultima modifica di san delle montagne il Gio Feb 11, 2010 12:53 pm, modificato 1 volta
san delle montagne
san delle montagne
MODERATORE
MODERATORE

Numero di messaggi : 3311
Data d'iscrizione : 06.03.09
Località : FORESTA DI KODAMA

http://www.rsservicelegno.com

Torna in alto Andare in basso

avatar Empty Re: avatar

Messaggio Da san delle montagne il Gio Feb 11, 2010 12:52 pm

Articolo preso dal sito "CIAOPEOPLE.COM",,, riguardo un possibile plagio da parte di James Cameron e il suo AVATAR:

"In mezzo a tanti consensi di critica e di pubblico per ‘Avatar’ arrivano anche le prime polemiche. Dall’Italia giunge infatti una clamorosa accusa di plagio rivolta al kolossal di James Cameron, che mostra somiglianze sorprendenti con il cartone animato torinese ‘Aida degli Alberi’ realizzato nel 2001 dalla Lanterna Magica, prodotto e distribuito da Medusa. Il primo cartone ad utilizzare la tecnica mista del 3D accanto all’animazione di tipo tradizionale.

A sollevare i dubbi sulla poca originalità del film di Cameron è stato il mensile Focus che nel numero in edicola questo mese ha intervistato Victor Togliani, scenografo e direttore artistico del cartoon. “La nostra idea risale al 1999 – racconta Togliani -: Manuli voleva rivisitare l’Aida di Giuseppe Verdi e mi affidò la direzione artistica. Dovevo inventare due mondi: Petra, la città di roccia del popolo tecnologico, e Arborea, la foresta di Aida. Gli abitanti di Petra vogliono prendere il prezioso legno di Arborea; ma il principe di Petra, Radames, s’innamora di Aida. Per il popolo della foresta ho creato esseri metà uomo e metà felino, con la pelle azzurra, che vivono in un grande albero”. Una storia che ricorda molto da vicino quella di Avatar, dove gli umani cercano di impossessarsi di una preziosa pietra che si trova solo sul pianeta Pandora abitato da strani esseri dalla pelle azzurra e con la coda, proprio come gli abitanti di Arborea. Ma non è solo l’idea di fondo della contrapposizione tra i due mondi ad avvicinare così tanto le due pellicole. Anche la visuale adottata in alcune inquadrature del film di Cameron sembrano analoghe a quelle del cartone (vedi i raffronti su Focus).

Per quanto i creatori di Aida si dichiarino orgogliosi che un regista come Cameron abbia tratto ispirazione proprio da loro, la Medusa e la casa produttrice Lanterna Magica stanno seriamente pensando ad azioni legali contro il regista americano.

Enrica Raia"



E ANCORA...... altro articolo riportato dal sito "NEWNOTIZIE.IT"

"Mancavano solo le accuse di plagio a completare la rosa degli attacchi che hanno tempestato, nelle ultime settimane, il kolossal di James Cameron. La cosa, in realtà, sembra non aver sconvolto più di tanto il regista; lo stesso copione si era avuto anche per altre celebri pellicole come Terminator e Titanic, dello stesso Cameron.

La contro risposta del regista non si fa attendere: il cineasta sostiene di aver scritto la sceneggiatura composta da 80 pagine, nel 1994, senza basarsi su alcun libro o film precedente. Nonostante questo, pare proprio siano state riscontrate delle somiglianze clamorose tra Avatar e una serie fantascientifica russa. Semplici coincidenze?

Intanto, proprio da Mosca giungono le accuse. Due giornalisti russi, in modo particolare, hanno sottolineato l’esistenza di una trama non originale in riferimento al kolossal del momento.

La prima parola è di Komsomlskaya Pravda, che lo scorso lunedì ha pubblicato un’intera pagina dedicata alla possibilità che Cameron si sia ispirato, o meglio, abbia copiato soggetto e dettagli del suo film da dieci romanzi scritti negli anni ‘60 dai fratelli Arkady e Boris Strugatsky. Sarebbero proprio questi ultimi gli inventori del pianeta Pandora, un nuovo mondo caratterizzato da alberi e clima umido e mite, i cui abitanti prendono il nome di Nave (nel film, si chiamano Na’vi).

Ma non è tutto: due giorni fa è stato il turno di Novaya Gazeta, che ha rimarcato la questione.

Intanto, ancora nessun commento dalla 20th Century Fox, la casa di distribuzione della pellicola.

Le accuse di plagio, tuttavia, non giungono unicamente dalla Russia: anche dagli Stati Uniti arrivano delle interessanti segnalazioni. Nel libro Call me Joe di Poul Anderson del 1957, ci sarebbe la stessa premessa visibile in Avatar, ovvero la storia di un giovane che cercherebbe di controllare un pianeta ostile all’uomo per mezzo di una razza indigena.

Ancora accuse dalla Scandinavia: la pellicola sembrerebbe simile anche ad un film d’ animazione, Delgo, in realtà poco conosciuto.

Emanuela Longo"
san delle montagne
san delle montagne
MODERATORE
MODERATORE

Numero di messaggi : 3311
Data d'iscrizione : 06.03.09
Località : FORESTA DI KODAMA

http://www.rsservicelegno.com

Torna in alto Andare in basso

avatar Empty Re: avatar

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum